Cosa è, cosa fa l'AVIS

COSA E'

L'Avis è un'associazione di volontariato che:

- è costituita da coloro che donano volontariamente, gratuitamente e anonimamente il proprio sangue
- è apartitica, aconfessionale, non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione e ideologia politica
- esclude qualsiasi fine di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà umana
- opera in ossequio ad uno Statuto ed in aderenza ai Piani Sangue Nazionale e Regionale
- è iscritta nell'apposito Registro Regionale e disciplinata dalla Legge 266/91

COSA FA

- diffonde l'idea del dono e della solidarietà
- promuove la raccolta di sangue e dei suoi componenti
- lotta per eliminare la compravendita del sangue e donare gratuitamente sangue a tutti senza alcuna discriminazione
- informa la collettività sull'utilizzo del sangue e degli emocomponenti
- vigila per il migliore utilizzo e la distribuzione ottimale del sangue raccolto, degli emocomponenti e dei loro derivati
- tutela la salute dei donatori e dei riceventi contribuendo all'educazione sanitaria e favorendo la medicina preventiva
- coordina e cura la chiamata dei donatori per i prelievi
- suggerisce iniziative utili al raggiungimento dell'autosufficienza di sangue e dei suoi derivati in ambito nazionale
- partecipa alla programmazione e alla gestione dell'intero servizio trasfusionale in conformità della Legge n. 219/05
- collabora con la scuola per interventi informativi e formativi con i giovani, con il mondo del lavoro per la diffusione del messaggio di solidarietà, con la protezione civile per attività di previsione, prevenzione e soccorso, in vista o in occasione di calamità naturali, catastrofi o eventi eccezionali
- promuove attività sociali, culturali, sportive per i suoi aderenti e familiari
- promuove e sviluppa attività di coordinamento tra le Associazioni di volontariato e fra quelle del sangue in particolare

L'AVIS è una Associazione di volontari: volontari sono i donatori e volontari sono i suoi dirigenti.

All'AVIS  possono  aderire  gratuitamente sia coloro che intendono donare il proprio sangue volontariamente e anonimamente, sia coloro che, pur non potendo donare perché non idonei, vogliono gratuitamente collaborare alle attività di promozione e organizzazione dell'Associazione.